Un Punto de Arranque en Común

Tutti ci portiamo dietro la nostra comprensione della lingua e della cultura, quindi vogliamo essere sicuri di avere un punto di partenza comune. Crediamo sia importante chiarire il nostro linguaggio e condividere i nostri presupposti di base.

In Avventura Dinamica, usiamo determinate parole che hanno diversi significati a seconda del contesto nel quale vengono inserite. Vogliamo essere chiari fin da subito riguardo a cosa intendiamo con queste parole:

Chiesa

Difficilmente possiamo parlare della fondazione di chiese senza fermarci un attimo per capire come stiamo definendo la parola. Ci prenderemo un po’ di tempo per spiegare ciò che intendiamo con questo, poiché la missione di Communitas è seguire Gesù per creare questi corpi locali che chiamiamo chiese.

Dunque, cosa è “chiesa” al suo livello più elementare? A.W. Tozer iniziò il suo libro "The Knowledge of the Holy" (“La Conoscenza del Santo” N.d.T.) con le parole "Ciò che ci viene in mente quando pensiamo a Dio è la cosa più importante che ci riguarda”. Con questo voleva dire che le nostre esperienze, circostante ed informazioni uniche si combinano per formare quella che è la nostra percezione dell’Onnipotente. Lo stesso avviene per le nostre definizioni di chiesa. Ciò che abbiamo personalmente sperimentato, imparato da studi biblici, come la nostra cultura ci ha abituati a pensare e molti altri fattori unici per ognuno di noi – tutto questo converge nel formare in noi una percezione di ciò che la chiesa dovrebbe essere.

In molti casi la parola chiesa ci riporta alla mente un sito o un luogo dove si svolgono regolari servizi di lode, insegnamenti ed eventi spirituali. La nostra mente, tra le tante parole, va anche in direzione di diversi termini come semplice, affiliato, chiesa in casa, mega-chiesa, contemporanea, liturgica, emotiva – e sì, perfino missionaria –. Crediamo che Dio usi diversi tipi di chiesa e un’infinita varietà di approcci alla chiesa col fine di raggiungere il Suo scopo nel mondo. Ma nè la forma nè l’approccio sono ciò su cui vogliamo focalizzarci nella nostra definizione di chiesa.

Invece, vorremmo evidenziare le funzioni elementali che crediamo comprendono la chiesa. Crediamo principalmente che esista un'espressione della chiesa quando sono presenti tre funzioni di base: comunione, comunità e missione. Prendi un gruppo di persone che sperimentano Dio, si impegnano in una comunità redentrice e collaborano con Gesù nell'opera del Suo regno, e questa è un'espressione della chiesa. La bellezza di questa ossatura è che comprende ogni tipo di chiesa, dal gruppo organico di base a Madrid, in Spagna, che ha un impatto sulla comunità degli artisti, alla chiesa internazionale di 2000 membri con tre grandi servizi ad Amsterdam, Paesi Bassi. Si adatta alla comunità di St. Paul, negli Stati Uniti, che, servendo i più bisognosi della città, sta portando le persone nella comunione e nella comunità centrate su Cristo, proprio come si adatta a un gruppo a San Paolo, in Brasile, che raccoglie video di insegnamento biblico, vivendo e servendo insieme.

Abbiamo scoperto che rimanere concentrati sulle funzioni di comunione, comunità e missione e consentire uno sviluppo organico nel contesto è incredibilmente liberatorio per i fondatori delle chiese di tutto il mondo. Le squadre possono concentrarsi sulla pratica degli elementi di comunione, comunità e missione, e queste attività preparano il terreno per la nascita delle espressioni della chiesa. Dal concepimento alla nascita, dall'infanzia all'adolescenza e oltre, anche le chiese crescono e cambiano.

Tuttavia, la nostra convinzione è che la comunità, la comunione e la missione dovrebbero essere al centro di qualsiasi chiesa sana, indipendentemente dallo stadio della vita. Ciò che probabilmente cambierà è il modo in cui queste funzioni sono espresse in una data fase, non se sono presenti. Nei capitoli quattro e cinque, diamo uno sguardo più da vicino a come team e chiese possano esprimere queste tre funzioni vitali in modo unico.

Missionaria

Noi usiamo il termine “missionaria”. Non è una parola popolare in molte culture, e per delle buone ragioni. A volte la Chiesa si è unita allo Stato per mandare missionari che hanno consegnato una mescolanza confusa di religione, Gesù, e cultura occidentale. Nel peggiore dei casi, ciò ha portato allo sfruttamento di persone straniere piuttosto che a trovare Dio al lavoro in loro. Torniamo all’origine del significato della parola: “che è mandata”. Non parliamo di mandare in una terra lontana o a persone lontane, ma semplicemente di qualcuno mandato da Dio, nel nome di Gesù, per annunciare la buona notizia di Dio, sia in parole che in opere. Utilizzando questa guida, permettiamo alla parola “missionaria” di caricarsi del suo significato positivo; pensiamo all’Apostolo Paolo, che fece eco all’antica frase “Quanto sono belli i piedi del portatore di buone notizie”. (Romani 10:15)

Iniziativa Missionaria

Questo è uno sforzo di tutto il team in una città, per seminare intenzionalmente il terreno per far crescere comunità che potrebbero diventare nuove chiese o espressioni di chiesa. In Communitas crediamo che iniziative missionarie e progetti simili giochino un ruolo vitale nella preparazione del terreno per la Fondazione di chiese.

Leadership

L’autore Ken Blanchard definisce la leadership come la capacità di influenzare le persone (Ken Blanchard, Leading at a Higher Level, xvi). Copriamo questo soggetto con profondità nel capitolo sei; tuttavia, vogliamo affermare chiaramente che crediamo che tutti possano esercitare influenza in qualche modo. Non è una funzione elitaria. Una buona leadership in realtà dà il permesso a ogni persona di portare una voce sana e d'influenza al team. In questo libro, quando menzioniamo la leadership, stiamo parlando di persone che esercitano influenza e prendono decisioni*. *Quando come Communitas entriamo in una determinata città per fondare una chiesa, non insistiamo sul fatto che un "team leader” entri in scena per iniziare le cose; piuttosto, incoraggiamo i team missionari a coinvolgere il loro contesto e iniziare a imparare il più possibile sull'ambiente locale. Un team leader adeguatamente dotato sarà spesso richiesto quando un'iniziativa missionaria acquisisce slancio. Ad ogni modo, Communitas crede che l’espressione del Regno di Cristo sulla terra non dipenda da superstar. Apprezziamo ogni passo di fede che un team fa per preparare il terreno per l'emergere di chiese locali - non si sa mai cosa farà Gesù attraverso uomini e donne fedeli che coinvolgono il loro contesto!

Team

In tutta la guida ci riferiremo a un team. Potrebbe trattarsi di un piccolo gruppo, un collegio di anziani, un gruppo fondatore di chiesa o un gruppo di persone con una speranza simile. Puoi scegliere di definire il team come desideri, ma supponiamo che tu stia lavorando su questo libro con altri che hanno speranze e sogni simili.

Join the conversation

Connect with us and others who are on the journey with the Dynamic Adventure. 

Stay informed

Sign up to get Dynamic Adventure news, updates and event info.

Si prega di inserire un indirizzo email valido.
Qualcosa è andato storto. Si prega di verificare i dati immessi e riprovare.